Condizioni di vendita e reso

Condizioni di vendita e reso

Art. 1 Definizioni

  1. Le presenti condizioni generali, disponibili in favore del consumatore per la riproduzione e conservazione ai sensi dell’art. 12 D. Lgs 70/2003, hanno per oggetto l’acquisto di prodotti effettuato a distanza, per mezzo di rete telematica, tramite piattaforma e-commerce www.gourmind.com, appartenente a Gourmind Srl - P.Iva 07954930728 - in persona del suo amministratore, con sede legale in via Luigi di Molfetta, 93/A – 76011 – Bisceglie (BAT).
  2. Per contratto di vendita on line si intende il contratto a distanza ossia il negozio giuridico avente per oggetto beni mobili e/o servizi stipulato tra un fornitore, in questo caso la Gourmind Srl, ed un consumatore finale – cliente o altri utilizzatori professionali, nell’ambito di un sistema di vendita a distanza organizzato da Gourmind Srl che, per tale contratto, utilizza esclusivamente la tecnologia di comunicazione a distanza denominata Internet.
  3. Per consumatore si intende la persona fisica che acquista beni e servizi per scopi non riferibili né direttamente né mediatamente all’attività professionale eventualmente svolta.
  4. Per utilizzatore professionale si intende la persona fisica o giuridica che acquista beni e servizi per scopi direttamente o mediatamente riferibili all’attività professionale eventualmente svolta.
  5. Per prodotto/i si intendono i prodotti alimentari preparati da www.gourmind.com, da ora in poi denominata l’azienda.
  6. Per www.gourmind.com   si intende la piattaforma e-commerce attraverso la quale l’azienda esercita la vendita a distanza dei propri prodotti.

Art. 2 Ambito di applicazione

  1. Le presenti condizioni generali di vendita si applicano ai clienti che rientrano nella definizione di “consumatori”, di cui al D. Lgs. 206/2005, che effettuano acquisti attraverso l’e-commerce www.gourmind.com e destinano il prodotto acquistato esclusivamente ad uso privato.
  2. Le presenti condizioni generali di vendita sono, altresì, applicate ai clienti utilizzatori professionali che effettuano acquisti attraverso l’e-commerce www.gourmind.com  nell’ambito della loro attività professionale.

Art. 3 Accettazione delle condizioni generali di vendita

  1. Le presenti condizioni generali di vendita sono valide dal giorno di pubblicazione della piattaforma e-commerce www.gourmind.com e potranno essere in qualsiasi momento aggiornate, integrate o modificate dall’azienda, assumendo efficacia per il futuro.
  2. In tal caso l’azienda provvederà a darne comunicazione agli utenti tramite le pagine della piattaforma e-commerce.
  3. Il cliente, consumatore o utilizzatore professionale, accedendo alla piattaforma e-commerce www.gourmind.com, potrà concludere il contratto per l’acquisto del prodotto desiderato, seguendo le indicazioni e le procedure previste per il completamento dell’ordine e il perfezionamento dell’acquisto.
  4. Le presenti condizioni generali di vendita devono essere esaminate “on line”, prima del completamento della procedura di acquisto; l’inoltro della conferma d’ordine pertanto implica totale conoscenza delle stesse e loro integrale accettazione.
  5. L’azienda non si ritiene vincolata a condizioni diverse, se non preventivamente concordate per iscritto.

Art. 4 Oggetto del contratto e del servizio

  1. Attraverso la piattaforma e-commerce www.gourmind.com, l’azienda offre un servizio di vendita on line di prodotti alimentari di alta qualità quali conserve direttamente realizzate dalla stessa le cui caratteristiche essenziali sono esplicitate all’interno di ciascuna scheda prodotto.

Art. 5 Conclusione del contratto

  1. Le presenti condizioni di vendita costituiscono OFFERTA AL PUBBLICO. Pertanto, per la CONCLUSIONE DEL CONTRATTO, è necessaria l’ACCETTAZIONE delle stesse da parte del cliente
  2. L’accettazione si manifesta SEGUENDO LE ISTTRUZIONI A VIDEO, attraverso l’ESATTA COMPILAZIONE di tutte le sezioni e con l’ADESIONE, selezionando la dicitura “Accettazione Condizioni di Vendita e Legge sulla Privacy”.
  3. Per i professionisti, gli ordini sono espressamente dichiarati irrevocabili durante tutto il tempo previsto per la consegna e, comunque, per 30 giorni dalla data dell’ordine.
  4. Il ricevimento dell’ordine non impegna l’azienda fino a quando la medesima non abbia evaso l’ordine con comunicazione scritta o con comportamento concludente, cioè con la spedizione della merce.
  5. In base alle disponibilità di magazzino, l’azienda ha la facoltà di accettare anche solo parzialmente l’ordine ricevuto. In tal caso il contratto si intenderà perfezionato relativamente alla merce confermata.
  6. L’azienda conserverà copia degli ordini ricevuti e delle accettazioni inviate per un periodo di tempo ragionevole, nell’osservanza della Legge Applicabile. La suddetta documentazione sarà conservata presso il data server dell’azienda e sarà accessibile al personale che abbia bisogno di consultarla in relazione ai propri doveri, per la corretta esecuzione delle condizioni contrattuali. La documentazione sarà, altresì, accessibile a soggetti terzi per il solo fine dell’esecuzione delle condizioni, oltre ai soggetti legittimati all’accesso in base alla Legge Applicabile.

Art. 6 Prezzi di vendita e spese di spedizione

  1. Per il cliente consumatore finale, le spese di spedizione sono gratuite in caso di acquisto di una spesa minima pari a 50 euro. Diversamente, le spese sono a carico del cliente.
  2. Per il cliente professionista, le spese di spedizione sono a suo carico, salvo diversa pattuizione, intervenuta esplicitamente con l’azienda.
  3. Il costo delle spedizioni verrà reso noto al cliente prima della conferma d’ordine.
  4. I prezzi delle differenti tipologie di trasporto sono riferiti al peso, all’ingombro, alla destinazione di consegna e/o altri eventuali servizi richiesti (assicurazione, orari di consegna, modifica dell’indirizzo di destinazione ecc.).
  5. In relazione all’entità del prezzo del prodotto, prima di confermare l’ordine, l’azienda si riserva il diritto di comunicare eventuali errori contenuti nella scheda prodotto e o/ variazioni.
  6. Al verificarsi di tale eventualità l’azienda provvederà ad informare tempestivamente il cliente attraverso l’invio di una comunicazione, per garantire la possibilità al cliente di annullare l’ordine.
  7. Qualora il cliente decida di dare seguito all’ordine, egli accetta il prezzo così come modificato, fermo restando che, in caso di divergenze, prevarrà il nuovo prezzo.
  8. In ogni caso, l’azienda avrà la facoltà di conformare e/o modificare il prezzo indicato ed in questo caso il cliente potrà recedere prima della consegna se il prezzo finale è eccessivamente elevato rispetto a quello originariamente convenuto.
  9. L’azienda si riserva il diritto di verificare la regolarità dei pagamenti anticipati, effettuati attraverso carta di credito, di debito e bonifico, prima dell’accettazione dell’ordine.
  10. In ogni caso in cui non dovesse essere effettuato il pagamento di una qualunque somma dovuta dal cliente inadempiente, l’azienda potrà dichiarare immediatamente liquide ed esigibili tutte le somme dovute per ottenere il pagamento dei prezzi dei prodotti, in qualunque momento.

Art. 7 Modalità di pagamento

  1. Sarà possibile effettuare il pagamento scegliendo tra le seguenti modalità:
  • Bonifico Bancario: in favore di Gourmind S.R.L. all’IBAN: IT75 M010 1041 3631 0000 0060 580
  • Carta di Credito: tramite il portale sicuro di Pay Pal  

Art. 8 Consegna / ricezione del prodotto

  1. L’azienda provvederà a recapitare l’ordine, presso l’indirizzo indicato, con le modalità previste dalle presenti condizioni generali di contratto.
  2. In caso di pagamento carta di credito, la consegna dovrà avvenire presso il domicilio del titolare dalla carta.
  3. La merce acquistata verrà consegnata entro i termini previsti dal D.Lgs. 206/2005 (30 giorni). Nessuna responsabilità potrà essere attribuita al fornitore per ritardata o mancata consegna imputabile a cause di forza maggiore o caso fortuito.
  4. Il cliente è tenuto a verificare, all’atto di ricevimento, la conformità del prodotto a lui consegnato con l’ordine effettuato; solo dopo tale verifica, e fatto salvo ovviamente il diritto di recesso, il cliente dovrà sottoscrivere i documenti di consegna. L’accettazione senza riserve dei prodotti estingue ogni responsabilità dell’azienda in ordine ad eventuali difetti.
  5. L’azienda, pur adoprandosi in ogni modo possibile affinchè il prodotto sia consegnato integro,  raccomanda al cliente di effettuare sempre una verifica accurata della conformità del prodotto a lui consegnato, tenendo conto di ogni tipo di anomalia che lo stesso possa presentare. A tal proposito, l’azienda invita il cliente a visitare la sezione dedicata ai rischi del danneggiamento del prodotto e della sua eventuale adulterazione.
  6. Qualora il prodotto dovesse risultare danneggiato, adulterato o modificato nella sua composizione organolettica, l’azienda invita il cliente a non assumere o ingerire il prodotto stesso e a segnalare il danno attraverso i recapiti precedentemente indicati.
  7. L’azienda non è responsabile per i danni arrecati dall’assunzione di un prodotto adulterato o danneggiato nella sua composizione organolettica, per mancata verifica da parte del cliente.
  8. L’azienda non è responsabile dei danni o ritardi nella consegna causati dal vettore ai prodotti acquistati, restando totalmente estranea ai rapporti tra lo stesso vettore e il cliente.
  9. Il cliente potrà scegliere un altro vettore, restando inteso che il trasporto avverrà a suo rischio, cura e spese e che il pagamento non potrà avvenire in contrassegno, ma solo con pagamento anticipato.
  10. L’azienda si riserva il diritto di addebitare al cliente ogni costo aggiuntivo, dovuto a modifiche apportate all’indirizzo di consegna, non tempestivamente comunicate.
  11. Qualora il cliente consumatore finale, si rifiuti di ricevere o non riesca a ricevere la consegna del prodotto in conformità a quanto previsto dalle presenti condizioni generali di vendita, tutti i rischi connessi alla perdita ovvero dal danneggiamento dei prodotti saranno comunque a suo carico. In tal caso, l’azienda potrà:
  • chiedere l’immediato e intero pagamento dei prodotti ed effettuare la consegna tramite qualunque mezzo ritenuto appropriato, ovvero depositare i prodotti a completo rischio e a carico del cliente;
  • chiedere comunque il pagamento di tutti i costi di deposito e giacenza dei prodotti e di ogni altra ulteriore spesa sostenuta a causa del rifiuto ovvero incapacità di ricevere la consegna;
  • annullare l’ordine e disporre dei prodotti, fatto salvo il suo diritto al risarcimento del danno cagionato dal cliente, oltre ai rischi e spese di cui sopra.
    1. Il cliente professionista non avrà diritto di rifiutare i prodotti, nel complesso o anche parzialmente, e dovrà procedere al pagamento per intero.
    2. Quando la consegna dei prodotti avviene in modo ripartito, ogni partita di prodotti dovrà ritenersi come riferibile ad un contratto separato e distinto; qualunque difetto riscontrato in una o più partite non legittima a cessare l’intero ordine o contratto ne a cancellare gli ordini relativi a ogni successiva partita.
    3. In caso di difetto o danno che interessi il prodotto, da segnalarsi entro e non oltre 10 giorni dalla loro scoperta, l’azienda si obbliga a restituire il prezzo del prodotto, previa verifica dello stesso da parte dell’azienda.
    4. A tal fine il cliente dovrà restituire a sue spese il prodotto difettoso, senza manometterlo, adulterarlo, ne sostituirlo e senza disperderne il contenuto, al fine di permettere all’azienda di effettuare tutti i controlli necessari.
    5. Qualora i controlli avessero esito positivo, l’azienda si impegna a garantire la restituzione del prezzo del prodotto (comprese le spese di spedizione) che sia effettivamente riscontrato difettoso, o in alternativa la sostituzione del prodotto.

Art. 9 Disponibilità dei prodotti

  1. Il cliente potrà acquistare i prodotti come da catalogo “on line” pubblicato su www.gorumind.com , nelle quantità disponibili in magazzino.
  2. L’azienda pur impegnandosi per assicurare l’approvvigionamento costante del magazzino, non può garantire la disponibilità ininterrotta dei prodotti, soprattutto in relazione agli alimenti freschi, restando impegnata, in caso di indisponibilità e avvenuto pagamento, ad informare tempestivamente il cliente e a rimborsare il prezzo, senza oneri aggiuntivi, entro 30 giorni.
  3. In relazione ai prodotti freschi, l’azienda specifica che trattasi di vendita occasionale legata all’approvvigionamento e alla stagionalità del prodotto. Le specifiche condizioni di vendita del prodotto fresco, verranno opportunamente pubblicate ed evidenziate sull’e-commerce www.gourmind.com , affinché siano consultabili dal cliente, visitando l’apposita area.

Art. 10 Responsabilità

  1. L’azienda non assume alcuna responsabilità per i disservizi imputabili a forza maggiore quali incidenti, scioperi e/o serrate, terremoti, alluvioni ed altri similari eventi che impedissero, in tutto o in parte, di dare esecuzione nei tempi concordati al contratto.
  2. L’azienda non sarà responsabile nei confronti di alcuna parte o di terzi in merito a danni, perdite e costi subiti a seguito della mancata esecuzione del contratto per le cause sopra citate, avendo il cliente consumatore finale il solo diritto alla restituzione del prezzo corrisposto.
  3. L’azienda non è responsabile dell’eventuale uso fraudolento ed illecito da parte di terzi, di carte di credito, assegni ed altri mezzi di pagamento, all’atto del pagamento stesso. Come già precisato, l’azienda, in nessun momento della procedura d’acquisto è in grado di conoscere il numero di carta di credito dell’acquirente il quale, aprendosi una connessione protetta, viene trasmesso direttamente al gestore del servizio bancario.

Art. 11 Garanzie e modalità di assistenza

  1. L’azienda commercializza prodotti di alto livello qualitativo e offre una garanzia la cui durata minima dipende dal tipo di prodotto acquistato, in base alla Legge Applicabile. La garanzia decorre dal giorno dell’acquisto ed è indicata sul prodotto stesso.
  2. Tutte le descrizioni dei prodotti, le illustrazioni, le raffigurazioni, i particolari, le dimensioni, i dati relativi alle presentazioni e qualsiasi altra informazione disponibile sulla piattaforma e-commerce , devono intendersi come illustrazioni di carattere generale dei prodotti e non rappresentano in alcun modo garanzia ovvero dichiarazione di conformità dei prodotti alle stesse.

Art. 12 Obblighi del cliente

  1. Il cliente consumatore si obbliga a provvedere alla stampa delle presenti condizioni generali di contratto, al fine di soddisfare integralmente le condizioni di cui al D. Lgs n. 206/2005 (Codice del Consumo) e a verificarle periodicamente collegandosi all’e-commerce www.gourmind.com. In caso di intervenute modifiche, il consumatore si impegna alla loro ristampa e conservazione, così come modificate.
  2. Il cliente dichiara di essere maggiorenne e di possedere la capacità giuridica necessaria per la sottoscrizione di un contratto avente forza di legge tra le arti e che le informazioni fornite al momento dell’effettuazione dell’ordine sono aggiornate, accurate e sufficienti per l’evasione dell’ordine.
  3. È fatto severo divieto al cliente di inserire dati falsi e/o inventati, e/o di fantasia, nella procedura di registrazione necessaria ad attivare nei suoi confronti l’iter per l’esecuzione del presente contratto e le relative ulteriori comunicazioni; i dati anagrafici e la mail devono essere esclusivamente i propri dati reali personali e non di terze persone, oppure di fantasia.
  4. È espressamente fatto divieto di effettuare doppie registrazioni corrispondenti ad una sola persona o inserire dati di terze persone. L’azienda si riserva di perseguire legalmente ogni violazione ed abuso, nell’interesse e per la tutela dei consumatori.
  5. Il cliente manleva l’azienda da ogni responsabilità derivante dall’emissione di documenti fiscali errati a causa di errori relativi ai dati forniti dal cliente, essendone il cliente stesso unico responsabile del corretto inserimento.

Art. 13 Diritto di recesso

  1. Ai sensi dell’art. 64 D. Lgs: 206/2005, il consumatore, che per qualsiasi ragione non si ritenesse soddisfatto dell’acquisto effettuato, ha diritto di recedere dal contratto stipulato, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 14 giorni dal ricevimento del prodotto. Il cliente consumatore può esercitare il diritto di recesso, restituendo il prodotto ricevuto nel suo imballaggio originale, ottenendo il rimborso del prezzo pagato.
  2. In caso di acquisto di una confezione composta da più unità (a mero titolo esemplificativo: confezione da tre barattoli di prodotto), Gourmind Srl garantisce al consumatore la facoltà di recedere e, quindi, di restituire quanto acquistato, anche nel caso in cui abbia già aperto e consumato una delle singole unità che compongono la confezione. In questo caso, trattandosi di prodotto deteriorabile e non conservabile, il recesso sarà valido per le sole unità rimaste integre, per le quali, una volta restituite, secondo le modalità sopra indicate, il cliente verrà rimborsato del prezzo pagato
  3.  In ogni caso, il termine per la restituzione è di 10 giorni dall’esercizio del diritto di recesso.
  4. In tutti i casi diversi da quello indicato al punto sub 13. 2), per esercitare il diritto di recesso, il prodotto deve essere restituito integro (quindi non aperto, manomesso, adulterato).
  5. L’azienda accetterà la merce resa, riservandosi di contestare l’integrità del prodotto; entro 30 giorni dalla comunicazione di esercizio del diritto di recesso, l’azienda provvederà a restituire le somme versate per l’acquisto del prodotto.
  6. Il diritto di recesso è escluso nei seguenti casi:
  • per i prodotti confezionati “su misura” o su specifica richiesta del cliente o, che per loro natura non possono essere rispediti;
  • per i prodotti alimentari freschi o che per loro natura sono soggetti a deterioramento nel breve termine;
  • per prodotti restituiti non integri, aperti, manomessi e adulterati per colpa attribuibile al cliente.
    1. Le norme sul diritto di recesso si applicano anche al cliente professionista ad eccezione di quanto indicato al punto sub 13.2.). Pertanto il professionista dovrà restituire la merce in perfetto stato, conservata nel proprio imballaggio, non manomessa, adulterata o aperta ne danneggiata in alcun modo, fornendo adeguata motivazione per l’esercizio del diritto di recesso.  

Art. 14 Comunicazioni

  1. Qualsiasi comunicazione o avviso in relazione alle presenti condizioni dovrà effettuarsi tramite raccomandata a/r o mail pec agli indirizzi indicati nella sezione contatti.
  2. L’ultimo indirizzo o contatto comunicato dal cliente sarà l’indirizzo cui dovranno essere indirizzate le comunicazioni prescritte dalla Legge Applicabile relativamente ai procedimenti legali, prima della elezione di domicilio presso il procuratore costituito.
  3.  Ogni comunicazione si considera ricevuta:
  • al momento della ricezione della raccomandata a/r;
  • all’ora e data di conferma dell’avvenuta apertura della mail pec da parte del destinatario.

Art. 15 Risoluzione contrattuale e clausola risolutiva espressa

  1. L’azienda ha la facoltà di risolvere il contratto stipulato, dandone semplice comunicazione al cliente indicando la motivazione; in tal caso il cliente avrà diritto esclusivamente alla restituzione dell’eventuale somma già corrisposta.
  2. Le obbligazioni assunte dal cliente in base alle presenti condizioni contrattuali, nonché la garanzia di buon fine di pagamento, hanno carattere essenziale, cosicché per patto espresso, l’inadempienza da parte del cliente, di una sola delle predette obbligazioni, determinerà la risoluzione di diritto del contratto ex articolo 1456 c.c., senza necessità di pronuncia giudiziale, fatto salvo il diritto per l’azienda di agire in giudizio per il risarcimento dell’ulteriore danno.

Art. 16 Privacy, cookies, e condizioni di utilizzo di www.gourmind.com

  1.  Per la normativa privacy, cookies e condizioni di utilizzo dell’e-commerce sito web www.gourmind.com  si rimanda alla lettura delle apposite sezioni dedicate.

Art. 17 Legge Applicabile

  1. Le presenti condizioni generali di vendita sono regolate dal D.Lgs 206/2005 (Codice del Consumo), dal D. Lgs. 70/2003 – in attuazione della direttiva europea 2001/31/CE – in materia di Commercio Elettronico, Regolamento UE 679/2016 in materia di Tutela dei dati Personali, dal D. Lgs 21/2014 – in attuazione della direttiva europea 2011/83/UE in materia di Cookie Policy – unitamente alle norme del Codice Civile in materia di contratti e a qualunque altro regolamento o Legge Applicabile.

Art. 18 Giurisdizione e Foro Competente

  1. Ogni controversia relativa all’applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione dei contratti d’acquisto stipulati on line tramite l’e-commerce www.gourmin.com è sottoposta alla giurisdizione italiana; le presenti condizioni generali si riportano, per quanto non previsto, a quanto disposto dal D. Lgs. 206/2005.
  2. Per qualsiasi controversia tra le parti in merito al presente contratto sarà competente il foro nel cui circondario ha il proprio domicilio il consumatore ex D. Lgs. 206/2005; per tutti gli altri (stranieri e non consumatori) si conviene che ogni controversia, anche in deroga alle norme relative alla competenza territoriale, sarà di esclusiva competenza del Foro di Trani -  Distretto di Corte d’Appello di Bari.

 

 

 

La tua lista della spesa
×
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di Gourmind.com Ulteriori informazioni